Ricerca

Ricerca per area tematica

News

13-09-2018

HASHTAG, MARCHI E PUBBLICITà

L’Avv. Francesca Milani parteciperà in qualità di relatrice al convegno INDICAM su digital communication e tutela dei titoli IP online con una relazione dal titolo “Hashtag, marchi e pubblicità: come cambia il modo di comunicare”.

L’evento formativo, accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Milano, si terrà mercoledì 19 settembre presso la sede INDICAM Milano di Via Serbelloni 5. Il termine per le iscrizioni scade il 14 settembre.

26-07-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - GIUGNO 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

Scarica la newsletter qui.

18-07-2018

GLI INFLUENCER NEL MIRINO DELLE AUTORITÀ: STORICA PRONUNCIA DEL GIURÌ IN TEMA DI PUBBLICITÀ OCCULTA SU INSTAGRAM

Con decisione n. 45/2018 del 26 giugno 2018, il Giurì della pubblicità ha ritenuto che l'endorsement di un marchio noto posto in essere da un artista sul proprio account Instagram, in assenza di segnalazione del carattere promozionale dello stesso, integri una comunicazione commerciale occulta, vietata ai sensi dell'art. 7 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Un commento della pronuncia a cura dell’Avv. Francesca Milani è disponibile online su Diritto24, portale giuridico online de Il Sole 24 Ore

11-07-2018

KIKO/WYCON

Nuovo articolo dell’Avv. Francesca Milani pubblicato sul Journal of Intellectual Property Law and Practice dell’Università di Oxford in merito alla tutela del layout di negozi ai sensi della legge sul diritto d’autore. 

Il contributo, disponibile al seguente link, sarà incluso anche nel Fashion Law Special Issue della rivista, in uscita a novembre.

09-07-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - MAGGIO 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

Scarica la newsletter qui.

09-07-2018

NUOVA SENTENZA FAVOREVOLE A WARNER CHAPPELL NELLA CAUSA CONTRO GLI EREDI DI PRINCE.

Con sentenza del 3 luglio nel procedimento di riassunzione a seguito di rinvio della Corte di Cassazione, la Corte d’Appello di Roma ha posto fine a una vertenza iniziata ben 23 anni fa tra Warner Chappell Music Italiana S.r.l., difesa dagli Avvocati Giorgio Mondini e Anna Carabelli, e il notissimo artista Prince.

Oggetto del contendere l’accertamento del plagio della composizione “Takin’ Me To Paradise” di Bruno Bergonzi e Michele Vicino, edita da Warner Chappell (all’epoca Edizioni Chappell) ad opera del brano “The Most Beautiful Girl in the World” di Prince. 

Riformando la sentenza di primo grado del 2003, nel 2008 la Corte d’Appello di Roma ha riconosciuto la sussistenza del plagio, inibendo a Prince l’ulteriore diffusione del brano “The Most Beautiful Girl in the World” nel territorio italiano, e condannandolo al risarcimento dei danni patrimoniali  in favore di Warner Chappell, poi quantificati con sentenza del 2012.

Nel 2015 la Corte di Cassazione ha confermato le predette sentenze della Corte d’Appello in relazione a plagio e risarcimento dei danni patrimoniali, accogliendo però la richiesta di Warner Chappell di eliminare l’espressa limitazione dell’ordine di inibitoria al solo territorio italiano e la richiesta degli autori di risarcimento del danno per violazione dei diritti morali.

Nella sentenza di pochi giorni fa la Corte d’Appello di Roma si è conformata ai principi di diritto statuiti dalla Cassazione, pronunciando un ordine di inibitoria non limitato al territorio italiano e condannando l’Eredità giacente di Prince, nel frattempo deceduto, al risarcimento dei danni morali in favore degli autori.

Scarica la sentenza qui.

08-07-2018

MONDINI RUSCONI NELL'OPERAZIONE SNAM / IES BIOGAS

Snam, attraverso la controllata Snam4Mobility, ha acquistato per un valore di circa 4 milioni di euro, il 70% di IES Biogas, una delle principali aziende italiane nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti per la produzione di biogas e biometano con una quota di mercato superiore al 10%.

Snam e  il suo team legale, guidato dal general counsel Marco Reggiani con la head contracting Gloria Bertini ed la legal counsel Elena Balucani, è stata assistita da Mondini Rusconi, con un team composto dal managing partner Paolo Flavio Mondini e dagli associates Manuel Portale e Giovanni Stucchi; parte venditrice è stata assistita dallo studio SAT di Padova, con il partner Matteo Vernizzi e il trainee lawyer Giovanni Candiotto.

L’acquisizione consentirà a Snam di realizzare impianti di biometano, facendo leva sulle competenze manageriali di IES Biogas, e di favorirne l’utilizzo nel settore dei trasporti.

Fondata nel 2008 a Pordenone e con un fatturato 2017 superiore ai 20 milioni di euro, IES Biogas ha realizzato fino a oggi più di 200 impianti su tutto il territorio nazionale. Negli ultimi anni la società ha sviluppato progetti anche fuori dall’Italia.

Snam4Mobility è la società attraverso la quale Snam sta sviluppando le infrastrutture di rifornimento per motori a gas naturale compresso (Cng) e gas naturale liquefatto (Lng). Il crescente interesse del mercato nei confronti della mobilità sostenibile a metano e del biometano dimostra le grandi potenzialità degli utilizzi alternativi del gas.

llSole24ore, Repubblica

18-06-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - APRILE 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

Scarica la newsletter qui

24-05-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - MARZO 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

Scarica la newsletter qui.

10-04-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - FEBBRAIO 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

Scarica la newsletter completa qui.

28-03-2018

NEWSLETTER DI DIRITTO ALIMENTARE - GENNAIO 2018

Newsletter informativa in tema di novità normative e giurisprudenziali relative alla produzione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari.

28-03-2018

MONDINI RUSCONI VINCE ANCHE IN APPELLO LA CAUSA SULLA TUTELA DEL “TRADE DRESS” DEI NEGOZI KIKO

La Corte d’Appello di Milano ha ieri confermato la precedente sentenza resa dal Tribunale di Milano che riconosce protezione in base al diritto d'autore agli allestimenti di numerosi negozi facenti parte della catena di vendita dei prodotti cosmetici Kiko, ritenuti contraffatti da diverse decine di negozi della concorrente Wjcon. In particolare è stata confermata l’inibitoria, l'ordine di modifica dei negozi Wjcon che dovrà essere eseguito entro 150 giorni dalla sentenza, nonché il risarcimento dei danni pari a 700.000 €. In Italia si tratta di un risultato particolarmente significativo dal momento che per la prima volta, sovvertendo precedenti decisioni di segno negativo, viene affermata in Italia la possibilità di concedere la tutela del diritto d'autore al “concept” creativo di una catena di “store” monomarca.

Aree tematiche: Contenzioso e arbitrati
07-03-2018

MONDINI RUSCONI ASSISTE WARNER CHAPPELL ITALIA NELL’ACCORDO CON CAPAREZZA

L’avv. Anna Carabelli di Mondini Rusconi Studio Legale ha assistito la società Warner Chappell Music Italiana s.r.l., leader nel mercato dell’editoria musicale, facente parte del gruppo multinazionale Warner Music Group - nella negoziazione e perfezionamento di un accordo di amministrazione editoriale con la società Sunny Cola S.r.l. che detiene i diritti d'autore del noto artista Caparezza. Sunny Cola è stata  assistita dall’avv. Maria Francesca Quattrone di Dike Legal.

Guarda la notizia sul sito di Warner Chappell.

22-02-2018

MONDINI RUSCONI STUDIO LEGALE NELLA GUIDA DI CHAMBERS GLOBAL PER I DEPARTMENTS INTELLECTUAL PROPERTY E IN DISPUTE RESOLUTION

Riportiamo con orgoglio i commenti di Chambers & Partners al termine della ricerca per la nomina nella guida:

What the team is known for: Frequently instructed by multinationals hailing from the gaming, music or food industries. Recommended expertise in copyright issues, including cross-border matters, with typical mandates spanning agreements with collecting societies, adaptation rights and plagiarism disputes. Has additional expertise in digital advertising.

Giorgio Mondini is "one of the most experienced lawyers in copyright" who is celebrated among market commentators for his IP expertise. A client reports: "We feel stronger when he represents us." Vai alla fonte Chambers.

Paolo Flavio Mondini handles banking and corporate disputes. Clients praise the fact that he "has a good grasp over all outcomes of a decision" and is "very precise and punctual." Vai alla fonte Chambers.

15-02-2018

NUOVE SANZIONI IN MATERIA DI ETICHETTATURA

È stato pubblicato in data 8 febbraio 2018 in Gazzetta ufficiale il D.lgs. 15 dicembre 2017 n.231 relativo alla disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1169/2011 e della direttiva 2011/91/UE. Si tratta delle sanzioni per imprecisioni, errori e omissioni sulle etichette dei prodotti alimentari.
Un’importante novità riguarda l’individuazione del soggetto responsabile: l'azienda che commercializza o importa il prodotto o il proprietario del marchio registrato.


Aree tematiche: Diritto alimentare
Referente: Giorgio Rusconi
01-02-2018

TUTELA D’AUTORE DELL’INDUSTRIAL DESIGN, DAL BLOG LINKEDIN DI GIACOMO BONELLI

Come riporta il blog Ipkat, la Corte di Giustizia UE è chiamata a decidere se la normativa portoghese, che subordina la tutela in base al diritto d'autore di un'opera di industrial design non solo al requisito generale, richiesto per tutte le opere dell'ingegno, del suo carattere creativo, ma anche a quello del suo valore artistico, sia conforme alla normativa comunitaria.

La questione era già stata in passato sollevata dal Tribunale di Milano nel “caso Flos”, ma la CGUE aveva emesso una pronuncia non del tutto chiara che ha dato luogo a interpretazioni contrastanti.

La Corte Suprema Portoghese ripropone ora analoga questione che riguarda molto da vicino anche la normativa italiana dal momento che anch'essa -segnatamente l’art. 2, comma 1, nr. 10- subordina la tutela d'autore del design oltre che al consueto requisito della creatività anche quello aggiuntivo secondo cui l'opera deve presentare “di per sé” anche “valore artistico”.

Inutile sottolineare la estrema importanza di tale questione specie per un Paese, quale l'Italia, che tradizionalmente ha nell’industrial design una delle sue eccellenze.

10-01-2018

GIORGIO RUSCONI ASSISTE IRENE KUNG IN UNA CAUSA PER TRUFFA NEI CONFRONTI DI UN BROKER

L’avv. Giorgio Rusconi di Mondini Rusconi Studio Legale e l’Avv. Gabriele Casartelli hanno assistito la fotografa Irene Kung nella causa per truffa a carico di un broker. Il Tribunale di Roma, Sezione VII penale, all’esito di un complesso dibattimento durato due anni, ha riconosciuto la piena responsabilità di Gaetano Paradiso per il reato di truffa pluriaggravata, in relazione agli investimenti finanziari eseguiti tra il 2009 e il 2011 in danno di una sua cliente, la nota fotografa internazionale Irene Verena Kung.

Allegato: Comunicato stampa
 
MILANO
Via Visconti Di Modrone, 2
Tel. +39 02 777351
Fax +39 02 77735333