Tutela Design

Tutela design: oggi garantita dalle norme dell’Unione europea, che sono intervenute a regolare in modo uniforme la protezione giuridica dei disegni e dei modelli (registrati e non). Il quadro appare tuttavia ancora molto complesso: i disegni (bidimensionali) e i modelli (tridimensionali) sono infatti oggetto di numerose modalità di protezione, che possono anche cumularsi fra di loro o confliggere.

Un’opera di design è infatti tutelabile, previa registrazione, quale “disegno o modello industriale”, con procedura di fronte agli organi italiani od europei. Per il solo fatto della propria creazione, poi, un disegno o modello industriale acquisisce la protezione come “disegno o modello non registrato”, ai sensi del Regolamento 6/2002/CE. Disegni e modelli industriali «che presentino di per sé carattere creativo e valore artistico» godono inoltre dell’ampia protezione concessa alle opere di diritto d’autore senza requisiti di registrazione, ai sensi dell’art. 2 c. 1 n. 10 della legge sul diritto d’autore. Infine, in limitati casi, la forma di un prodotto può essere tutelata tramite lo strumento del marchio registrato, a patto però che non si tratti esclusivamente della «forma che dà un valore sostanziale al prodotto» (art. 9 codice della proprietà industriale), e che essa sia in grado di adempiere alla funzione distintiva che ogni marchio deve possedere.


 
MILANO
Via Visconti Di Modrone, 2
Tel. +39 02 777351
Fax +39 02 77735333